FANDOM


Viewtiful Joe
Viewtiful Joe Box Art.png
Sviluppatore:
Clover Studio
Distributore:
Capcom
Rilascio JP:
26 giugno 2003 (GCN),
9 settembre 2004 (PS2)
Rilascio US:
7 ottobre 2003 (GCN),
24 agosto 2004 (PS2)
Rilascio UK:
24 ottobre 2003 (GCN),
22 ottobre 2004 (PS2)
Rilascio IT:
24 ottobre 2003 (GCN),
22 ottobre 2004 (PS2)
Genere:
Azione/Platformer
Modalità di gioco:
Classificazione ESRB:
Teen
Piattaforme:
Gamecube, Playstation 2
Media:
Gamecube Optical Disc, DVD-ROM


Viewtiful Joe (ビューティフルジョー?) è una serie di giochi platformer/beat-em-up pubblicati da Capcom e sviluppati da Clover Studio. La serie è composta da due giochi principali rilasciati per GameCube e Playstation 2, due spin-off rilasciati per Nintendo DS e Playstation Portable, rispettivamente, una serie anime[1][Nota 1], sempre prodotta da Capcom[2], e da tre crossover[3]. Il primo gioco è stato diretto da Hideki Kamiya, il quale ha anche doppiato Six Machine[4]. La serie nasce come una parodia di molti elementi caratteristici e cliché del mondo del cinema, in particolar modo dei film d'azione e di supereroi[1].

A causa delle scarse vendite di Ōkami e God Hand, Clover Studio chiude a fine marzo 2007[5], e la maggior parte dei loro dipendenti hanno continuato a formare Platinum Games[6] e tutti i diritti sulla serie di Viewtiful Joe (così come per le altre opere di Clover Studio) sono andati a Capcom, quindi la serie è mai stata "terminata", infatti il secondo gioco principale si chiude con un colpo di scena mai concluso.

SerieModifica

La serie è composta da due giochi principali, due spin-off, una serie anime e da tre giochi crossover[3]. Di seguito la lista in ordine cronologico.
I link collegano a pagine di altre wiki in inglese di approfondimento.

PrincipaleModifica

Spin-offModifica

AnimeModifica

CrossoverModifica

Riferimenti a Viewtiful Joe in BayonettaModifica

VJ Logo.png

Il logo della serie Viewtiful Joe

  • Nella serie Viewtiful Joe, se Joe o Silvia schivano un attacco nemico al momento giusto, colpiscono più facilmente il nemico. Nella serie Bayonetta, Bayonetta ha la capacità del Sabbat Temporale, che rallenta il tempo dopo aver schivato con successo un attacco in modo che possa attaccare maggiormente i suoi nemici, ed aumentare il punteggio combo. Anche nella serie Viewtiful Joe c'è la possibilità di rallentare il tempo.
  • Nel corso del primo capitolo della serie di Bayonetta, può essere vista, in un cimitero, una lapide che recita "JOE - 'RED HOT' HOME RUN HITTER". Joe è, ovviamente, il nome del protagonista di Viewtiful Joe, e "hot red" è una frase comunemente usata nella serie.
  • Quando Enzo è alla guida dopo che Bayonetta rompe accidentalmente la sua auto, si vede un cartello stradale che dà le indicazioni per "Movie Land". Movie Land è dove i giochi della serie di Viewtiful Joe si svolgono.
  • La frase più famosa di Joe è "Henshin-a-go-go, baby!" Nel terzo Capitolo di Bayonetta, Bayonetta lo cita quando utilizza il corpo di un angelo per navigare attraverso la lava fusa, cambiando "henshin" con "dancing".
  • Un oggetto può essere acquistato dal The Gates of Hell chiamato "Red Hot Shot", che aumenta la salute di Bayonetta dopo essere stato ridotta. La parte "Red Hot" è un probabile riferimento Viewtiful Joe.
  • Quando si gioca come Jeanne, indossando l'abito Cutie J, e beffandosi di Bloody Moon le farà fare la stessa posa che Joe fa durante il suo henshin (trasformazione supereroe).
  • In Bayonetta, Luka menziona le donne con cui ha avuto una relazione, che sono tutti personaggi Capcom, uno dei quali è Silvia. Silvia è il nome della fidanzata di Joe.
  • I due nemici gemelli "Grace e Glory" sono riferimenti a Viewtiful Joe e Sexy Silvia, Fuoco e Fulmini (blu).
  • L'After Burner Kick è simile al Calcio Red Hot di Joe.

The Wonderful 101Modifica

The Wonderful 101 Box Art.png

Box Art di The Wonderful 101

The Wonderful 101 è un gioco d'azione per Wii U sviluppato da Platinum Games e diretto da Hideki Kamiya, e contiene diverse analogie e riferimenti a Viewtiful Joe.

  • Fallendo una QTE, Wonder Pink, prima che lei cada, riceve una telefonata da un amico e la loro conversazione è accellerata (mentre Rosa sta ancora galleggiando a mezz'aria), e poi cade ma si riaggancia. Rallentando questa conversazione si capisce chi è l'amico che sta parlando con Silvia (anche se il suo nome non viene menzionato). Silvia menziona anche che Joe la alzò, parlando della "conclusione della trilogia Red Hot", che si riferisce al fatto che la serie di Viewtiful Joe non sarà mai "completeta" poiché Capcom ottenne i pieni diritti per la serie e non consente più l'utilizzo dei marchi registrati di Viewtiful Joe ad eccezione dei giochi crossover di Capcom.
  • Ci sono due supereroi reclutabili, chiamati Poseeman e Wonder-Cheerleader. Poseman appare esattamente come Viewtiful Joe, mentre Wonder-Cheerleader è simile alla forma supereroe di Silvia, inoltre il suo nome è Silvianne.
  • La "Shocking Red Bomb" funziona esattamente come la "Shocking Pink Bomb" di Viewtiful Joe, e sono molto simili; i loro nomi, inoltre, sono pressoché identici.
  • Una mossa speciale che può essere acquistata si chiama "Wonderful Forever", che è un riferimento all'abilità "Viewtiful Forever" di Joe.
  • Uno degli attacchi Vorkken è un boomerang a forma di V, molto simile al "Voomerang" di Joe.
  • Entrambi i giochi sono fortemente ispirati dai film e dagli spettacoli televisivi di tokusatsu.
  • Il protagonista principale, Wonder Red, sembra un po' simile a Joe.
  • C'è un ristorante chiamato "Red Hot Joe's".

Note e riferimentiModifica

  1. La serie, di 51 episodi, è stata mandata in onda solo in Giappone, rimanendo inedita in tutto il resto del mondo
  2. Successivamente riedito come Viewtiful Joe Revival e Viewtiful Joe - Una nuova speranza

  1. 1,0 1,1 Serie di Viewtiful Joe su Wikipedia, it.wikipedia.org. URL consultato il 15 aprile 2016.
  2. [en] Scheda sull'anime Viewtiful Joe dell'Internet Movie Database, imdb.it. URL consultato il 3 aprile 2016.
  3. 3,0 3,1 [en] Viewtiful Joe (series), viewtifuljoe.wikia.com. URL consultato il 17 aprile 2016.
  4. [en] Dati su MobyGames, mobygames.com. URL consultato il 7 aprile 2016.
  5. [en] Dettagli sulla chiusura di Clover Studio sul sito web di Capcom, capcom.co.jp. URL consultato il 18 aprile 2016.
  6. [en] Intervista a Atushi Inaba, 1up.com. URL consultato l'8 aprile 2016.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale