FANDOM


Pistole Scarborough

Le Pistole Scarborough

Le Pistole Scarborough sono le quattro pistole preferite di Bayonetta in Bayonetta, costruite da Rodin e regalate a lei nel corso fel primo capitolo. Sono delle armi versatili, adatte sia ai giocatore veterani che ai nuovi. Sono le uniche armi ottenibili senza collezionare degli LP Dorati.

Design

Secondo il blog di Muneyuki "Johnny” Kotegawa, che ha creato tutte le armi della serie, ha basato il design delle Pistole Scarborough seguendo tre criteri. Il primo è che la protagonista della serie è femmina, il secondo che Bayonetta è una strega che vive nell'età moderna, e il terzo è che le pistole sono attaccate ad ogni arto. Dopo uja discussione con Mari Shimazaki (a.k.a. Shimako) e Hideki Kamiya, si è decisoche il colore delle Pistole Scarborough dovrebbe intonarsi con la tuta nera di Bayonetta, gli accessori dorati, la pelle bianca e il fiocco rosso. Alla fine si è deciso di utilizzare il colore rosso per le pistole così che il giocatore potesse vedere bene le armi durante il combattimento.

Seguendo tutti questi criteri, Kotegawa ha iniziato a sviluppare diversi design basati su delle pistole reali per far si che il prodotto finale fosse convincente. Alla fine, Kamiya ha deciso di andare con il design basato sulle Derringer. Kotegawa credette che la decisione di Kamiya fosse per il fuoco rapido che le Derringer potevano sparare, ma quando glielo chiese direttamente, rispose che "queste pistole sarebbero sexy in mano ad una ragazza". Il nome "Pistole Scarborough" è un'adattazione italiana del nome inglese, che è "Scarborough Fair", il nome di una vecchia ballata inglese che si basa su quattro erbe: Prezzemolo, Salvia, Rosmarino e Timo. Questi sarebbero poi diventati i nomi di ogni pistola individuale, con in mente l'idea che le streghe e le erbe fossero spesso messe assieme.

Tutte queste pistole hanno incise "Scarborough Fair, Made by Rodin" e sotto il nome di ognuna.

Descrizioni dai giochi

Bayonetta

Queste quattro pistole, create dal famoso demone-fabbro Rodin, si chiamano Prezzemolo, Salvia, Rosmarino e Timo. La loro velocità di fuoco e potenza sono incredibili e sfruttano al massimo la magia di Bayonetta.

Bayonetta 2

Queste quattro pistole, create dal famoso demone-fabbro Rodin, prendono il nome di Prezzemolo, Salvia, Rosmarino e Timo. La loro velocità di fuoco e potenza sono incredibili e sfruttano al massimo la magia di Bayonetta. La struttura resistente di queste armi le rende in grado di sopportare qualunque quantità di potere magico possa essere incanalato attraverso di esse, compresa la Chioma malefica: un potente attacco di Umbra che usa i capelli per evocare i demoni.